Perchè i cinesi non perdono i capelli?

La Cina è il posto al mondo con meno calvi. Nella classifica mondiale spicca in occidente la Repubblica Ceca con il più alto numero di calvi, segue la Spagna, poi la GermaniaFranciaRegno Unito, Stati Uniti e Italia.
 
La causa prima è la genetica
Il patrimonio genetico cinese è fortunato da questo punto di vista, gli ormoni coinvolti hanno la giusta combinazione per evitare il problema calvizie che invece affligge gli europei.
 
DHT
Una delle motivazioni  è racchiusa in questa piccola sigla, nella razza asiatica, questo enzima che trasforma il testosterone in DHT (diidrotestosterone) è geneticamente meno attivo.  
 
Capello nero liscio e spesso
Gli asiatici e le asiatiche hanno capelli che tendono ad essere grossi e lisci. Il capello dritto è più resistente.
 
Dieta e cinesi
I cinesi mangiano pochissimo zucchero e niente latte, molti germogli (soia), legumi e verdure cotte a vapore. Questo oltre a diminuire i casi di obesità,  favorisce la salute del capello.
 
Che fortuna, a noi europei non ci resta che curare in anticipo la chioma per evitare il più possibile la caduta e beffare la genetica! 
 
Prodotti studiati e mirati come quelli proposti da Hairaktive ora acquistabili on line con un semplice click sono la soluzione a portata di mano.  

Shop now